Skip to main content
Mi piace molto il mio lavoro e lo faccio con passione e serietà. Dal mio punto di vista, svolgere una professione per la quale al mattino ti svegli e non ti pesa andare a lavorare significa già aver vinto!”

Francesca, come sei venuta a conoscenza di Mechinno? Che cosa ti ha attratto di questa realtà?
Ormai sono passati 5 anni da quando ho conosciuto Mechinno. Mi ricordo ancora che avevo visto un annuncio perché cercavano una receptionist; allora non conoscevo questa tipologia di aziende di servizi e mi son detta “proviamo!”
Così ho mandato la mia candidatura e, successivamente, sono andata a fare il colloquio, francamente, senza grandi aspettative. Arrivata nella sede dell’azienda, fui immediatamente colpita dalla cura dei dettagli e dall’organizzazione. Il giorno dopo, felicemente sorpresa, ricevetti la chiamata con la quale mi proponevano l’assunzione.

Raccontaci del tuo ruolo: di cosa ti occupi oggi in Mechinno? Come si svolge una tua giornata tipo?
Attualmente faccio parte del team che si occupa dei Servizi Generali, e svolgo svariate mansioni, che vanno dalla registrazione degli ingressi dei clienti e dei nuovi assunti, alla gestione del centralino, spedizioni, manutenzione e sicurezza degli ambienti, approvvigionamenti e molto altro. Si tratta di un lavoro molto vario e ogni giornata è diversa da quella precedente, molto dinamico e variabile. Insomma, non mi annoio affatto!

Qual è il tuo background e quanto senti di essere cresciuta nel corso del tuo percorso professionale, in particolare in Mechinno?
Ho sempre svolto lavori come addetta all’ufficio spedizioni in vari settori, segretaria, commessa e attività simili. In generale, mi piacciono molto i lavori dinamici e vari, con i quali non si fanno sempre le stesse cose e dove non c’è monotonia.
Sicuramente in tutte le aziende si imparano sempre cose nuove se si ha voglia, e si cresce un po’ alla volta ogni giorno. In effetti in Mechinno, per quanto il mio tipo di impiego non preveda una vera e propria ‘escalation professionale’, ho avuto comunque un percorso di crescita e un’evoluzione in termini di maggiori responsabilità e aumento delle mansioni; e questo, credo, dipenda sia dall’esperienza che si acquisisce nel tempo, sia da come si svolge il proprio lavoro.

Una dei punti di forza di Mechinno è il lavoro di squadra. Quali sono le figure e i dipartimenti aziendali con cui ti interfacci e ti confronti di più?
Noi dei Servizi Generali ci interfacciamo con tutti, sia con i singoli colleghi, sia con i responsabili dei diversi dipartimenti aziendali. Questo perché ci muoviamo in svariati ambiti e dobbiamo gestire molte situazioni in modo trasversale, che non prevedono un unico e singolo interlocutore. Prima ho citato, come esempio, le manutenzioni, la sicurezza, le assegnazioni ai dipendenti: tutte attività che implicano il coinvolgimento di diversi dipartimenti e diverse funzioni.

Cosa preferisci del tuo ruolo e cosa ti dà maggiore soddisfazione? Quale consiglio daresti a chi sta per intraprendere un percorso professionale analogo al tuo?
Mi piace molto il mio lavoro e lo faccio con passione e serietà. Dal mio punto di vista, svolgere una professione per la quale al mattino ti svegli e non ti pesa andare a lavorare significa già aver vinto!
A chi vuole intraprendere un percorso simile al mio, suggerisco di non considerare questa tipologia di lavoro di minore importanza: infatti occuparsi dei Servizi Generali di un’azienda non è affatto sminuente, anzi richiede attenzione, precisione, puntualità, adattabilità a svariate situazioni e capacità di gestire gli imprevisti (che non mancano mai!). Non solo, è importante avere il giusto atteggiamento nei rapporti interpersonali, motivazione e dinamicità, oltre a una buona predisposizione al problem solving.