Skip to main content

Nell’ottica di una strategia mirata all’acquisizione di talenti provenienti  da tutto il territorio, Mechinno prende parte al progetto “Invest in Bologna – For Talent”, finalizzato ad agevolare tutti quei professionisti che desiderano trasferirsi per lavoro nel capoluogo emiliano.

Mechinno srl, società fondata nel 2006, con sede a Calderara di Reno (BO), fornitrice di servizi industriali ad alto valore aggiunto, per le aziende manifatturiere, di progettazione, ingegneria, prototipazione e additive manufacturing, annuncia di aver aderito al progetto “Invest in Bologna – For Talent”.

Invest in Bologna opera nell’ambito dell’Area Sviluppo Economico della Città metropolitana di Bologna, ed è un ente locale che rappresenta una federazione di 55 comuni e 7 Unioni di Comuni. Essa costituisce il punto di riferimento per gli operatori interessati a investire su territorio bolognese, così come anche per i talenti provenienti dal resto d’Italia e da tutto il mondo, che scelgono Bologna e dintorni per realizzare i loro progetti professionali e di vita.

Nello specifico, Invest in Bologna – For Talent ha come obiettivo quello di agevolare il trasferimento sul territorio metropolitano di neoassunti, insieme ai propri partner e alle rispettive famiglie, supportandoli non solo nella fase di insediamento nella nuova città, ma facilitando l’accesso ai servizi di base del territorio, nonché assistendoli nei vari adempimenti in entrata nel caso di profili internazionali. Si occupa, inoltre, di attività di promozione del territorio e delle diverse opportunità per i talenti nazionali e internazionali.

“La nostra continua ricerca di nuovi talenti da portare a bordo si estende ben oltre i confini emiliani, infatti le sinergie tra Mechinno e i vari atenei di tutto il territorio italiano ne sono una conferma. Tuttavia, comprendiamo  bene che per un nuovo assunto gestire un trasferimento non sia sempre così semplice: dal cercare casa a costi accessibili, alle varie pratiche di trasferimento di residenza, assistenza sanitaria, scuola, nidi etc. Tutto questo può scoraggiare candidati molto validi, ad accettare le nostre proposte di lavoro. E questo, se ci pensiamo bene, in un mondo globalizzato è davvero paradossale! Da qui la decisione di aderire a questo progetto, essendo Mechinno desiderosa di accogliere professionisti da tutta Italia e non solo, proprio con l’obiettivo di mettere in condizione i nuovi assunti di avere un percorso di insediamento e inserimento nella nuova realtà quanto più agevole possibile”, ha commentato Fabio Di Martino, CEO di Mechinno.

 

Ufficio Stampa contatti: marketing@mechinno.com – maria.lanzetta@mechinno.com